Dove Siamo

Ragusa, capoluogo di provincia, è situata nella parte meridionale dei Monti Iblei ad un altezza che varia dia 300 ai 600 metri.

La Ragusa del '700/'800 ( Ibla) giace sopra un declivio del tavolato ibleo, delimitato da due profondi valloni, la Cava di San Leonardo e la Cava di Santa Domenica, mentre la zona piu moderna (Superiore) è distinta in due nuclei, separati da un profondo burrone chiamato "Valle dei Ponti" perché attraversato da un ponte ferroviario e da tre ponti per il traffico cittadino: il Ponte dei Cappuccini o Ponte Vecchio( secolo scorso), il Ponte Nuovo (1937) e il Ponte Nuovissimo o di San Vito ( 1964).

I due nuclei che costituiscono la città sono: Ragusa moderna, con pianta a reticolato, e Ragusa Ibla, ricca di ricordi medioevali ed eleganti palazzi barocchi, e nello stesso tempo il centro più antico, piu affascinante e pittoresco, che sorge su un colle (alto 380 mt) del quale segue il profilo e nel quale si inserisce in modo armonico.

Nel 2002, assieme ad altre città della Val di Noto, è diventata "Patrimonio Unesco" per i suoi numerosi monumenti in stile barocco

A Casa Di Grazia a Ragusa Ibla
Iscriviti per informazioni su novità e promozioni

Offerte e promozioni sui nuovi pacchetti.